Incidente sul lavoro, operaio cade da due metri di altezza. Le sue condizioni sono disperate

Incidente sul lavoro, operaio cade da due metri di altezza. Le sue condizioni sono disperate

Un operaio di 65 anni ha avuto un incidente sul lavoro ed è rimasto gravemente ferito. L'uomo stava lavorando all'interno dellìUniversità statale di Milano quando è caduto da un'altezza di circa due metri battendo violentemente la testa.

 

Leggi anche > Milano, morte sul lavoro: 68enne muore schiacciato dal suo carro attrezzi

L'operaio si trovava su un trabattello per svolgere dei lavori all'interno dell'ateneo quando, per cause in via di accertamento, è rovinato al suolo battendo violentemente la testa. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica. 

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico d'urgenza e in codice rosso con le manovre di rianimazione per tutto il tragitto, ma le sue condizioni restano disperate. Saranno i rilievi degli agenti della questura di Milano ad accertare l'esatta dinamica dell'incidente. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Luglio 2021, 09:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA