Impagnatiello piange in aula al processo Giulia Tramontano: all'aeroporto aspettava la fidanzata e cercava on line “veleno per topi”

Lunedì 12 Febbraio 2024, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio, 07:39
Giulia Tramontano, Impagnatiello piange in aula: all'aeroporto aspettava la fidanzata e cercava on line veleno per topi
di Mario Landi
1 Minuto di Lettura

Alessandro Impagnatiello, mentre assiste al processo per l'omicidio della sua fidanzata Giulia Tramontano da lui uccisa mentre era incinta di 7 mesi del loro bimbo, quando è stata mostrata l'immagine del corpo di Giulia ha cominciato a singhiozzare e piangere. Da quel momento l'uomo, blu jeans, giaccone blu e maglia grigia, si tiene la testa tra le mani e non ha più alzato lo sguardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA