Imbrattata con insulti omofobi la panchina Arcobaleno al parco

Milano, imbrattata con insulti omofobi la panchina Arcobaleno al parco

Il caso in un parco di Milano

Imbrattata con insulti omofobi la panchina arcobaleno di Piazza Insubria, a Milano. E' successo nella notte tra venerdì e sabato ad opera di anonimi che hanno voluto lasciare su «Punkina» - questo il nome dell'opera realizzata solamente tre mesi fa, in occasione del Pride - un messaggio di ripudio della comunità LGBT+. Per il responsabile Diritti del Pd metropolitanto e candidato al consiglio comunale, Michele Albiani, «è successo un'altra volta, oggi in Piazza Insubria. Un piccolo simbolo di una città per tutti deturpato da chi una città per tutti non la vuole ed è pronto a contrastarla in ogni modo. Ma noi lo diciamo ancora più forte: per Milano la diversità è il valore più grande, da rivendicare con orgoglio».

 

«Punkina» era stata promossa dall'Associazione Culturale «Loggia di Calvairate», attiva sul quartiere dal 2013 e vicina ai temi dell'inclusione e rigenerazione urbana. Nel pomeriggio l'appuntamento per ripulirla.


Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Settembre 2021, 13:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA