A Milano apre il primo hub vaccinale aziendale nella sede di Unipol

A Milano apre il primo hub vaccinale aziendale nella sede di Unipol

Apre in via de Castilla il primo hub vaccinale milanese di Unipol, nell'ambito del piano di vaccinazione contro il coronavirus che il gruppo bolognese ha dedicato ai propri dipendenti e alle aziende clienti di UniSalute. In Lombardia è prevista l'apertura di un secondo centro a Milano, in via dei Missaglia, e di 20 punti vaccinali sparsi per la regione, con una platea potenziale di circa 300 mila persone e una capacità vaccinale, dei due hub, di mille dosi ciascuno al giorno.

 

«Le vaccinazioni sono iniziate questa mattina, sono rivolte ai nostri dipendenti, ai nostri agenti, a tutti i loro familiari e a tutte le aziende che si appoggiano per i servizi di vaccinazione dei loro dipendenti a Unisalute, la società del nostro gruppo che si occupa di sanità», ha spiegato l'ad del gruppo Unipol, Carlo Cimbri, intervenuto all'inaugurazione assieme all'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti.

 

«È un momento importante, con questa apertura diamo il via alle vaccinazioni in azienda. Regione Lombardia è stata la prima a firmare un accordo con 24 associazioni di categoria per le vaccinazioni in azienda e appena il generale Figliuolo ci ha dato il via ci siamo subito attivati per dar seguito all'accordo che avevamo firmato con le imprese. Oggi partiamo con UniSalute, a questa partenza in settimana si aggiungeranno Pirelli, Mediaset, Amazon, 3M e Campari», ha spiegato Moratti.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 7 Giugno 2021, 16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA