Febbre del Nilo, il contagio si allarga ancora: altri ricoverati a Milano

Due uomini sono stati ricoverati oggi a Milano e provincia per aver contratto il virus della Febbre del Nilo (West Nile). Lo rende noto l'Ats Città Metropolitana di Milano. Il primo caso riguarda un uomo di 63 anni, residente a Milano e ricoverato presso il Policlinico. Il caso è in via di risoluzione.

A Inveruno (Milano) è stato invece colpito dal virus un 80enne, ora ricoverato a Legnano. Per entrambi si parla di un «quadro clinico neuroinvasivo». Proprio oggi il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana aveva chiesto ai Comuni più efficaci «azioni di contenimento delle zanzare».

Lunedì 27 Agosto 2018, 20:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA