Esselunga, boom della spesa online. Il ceo Sami Kahale: «Un solo ordine a testa a settimana. Non affollatevi, il cibo c'è»
di Simona Romanò

Esselunga, boom della spesa online. Il ceo Sami Kahale: «Un solo ordine a testa a settimana. Non affollatevi, il cibo c'è»

«Aiutateci ad aiutarvi a fare la spesa in sicurezza seguendo poche, semplici regole. Non c'è nessun problema di disponibilità degli alimentari, quindi, non affollate i nostri negozi e stiamo anche predisponendo interventi eccezionali per potenziare ulteriormente l'e-commerce». Il ceo di Esselunga, Sami Kahale, lancia un messaggio di collaborazione per una spesa sicura, spiegando come uno dei colossi della grande distribuzione soprattutto alimentare sta affrontando l'emergenza covid 19. «Per la spesa consegnata a domicilio prosegue - i tempi di attesa si stanno assestando sulle due settimane, perché abbiamo registrato un'esplosione della domanda».
Un boom di oltre il 20 per cento, cinque volte il livello normale. «Per questo spiega - abbiamo definito un limite di una spesa per cliente per settimana e sono già in atto potenziamenti».
Dall'azienda l'appello alla clientela «di non affollare i negozi e di non effettuare spese superiori alle esigenze, perché non esistono problemi di rifornimento in alcun modo». Tutto il personale è stato fornito di mascherine, guanti monouso e flaconcini di gel disinfettante da taschino. Mentre per i clienti sono stati collocati degli erogatori di guanti, accanto ai box carrelli, e di igienizzante per le mani. Ovviamente in tutti i punti vendita deve essere rispettata la distanza di sicurezza di un metro per scongiurare un eventuale contagio da covid 19. E dove necessario è previsto il contingentamento degli ingressi da parte di una guardia. Intanto, nei giorni scorsi Esselunga ha previsto donazioni per 2,5 milioni a sei ospedali e istituti italiani impegnati in prima linea sul virus.

riproduzione riservata ®
Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Marzo 2020, 09:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA