Elezioni sindaco di Milano, Sala ad un passo dalla vittoria al primo turno

Elezioni comunali di Milano, Sala ad un passo dalla vittoria al primo turno

Giuseppe Sala è ad un passo dall'essere confermato sindaco di Milano al primo turno delle prossime elezioni amministrative. A metterlo nero su bianco è il Corriere della Sera in un sondaggio Ipsos illustrato da Nando Pagnoncelli.

 

Secondo il giornale milanese, i milanesi hanno in gran parte apprezzato il lavoro dell'attuale primo cittadino, tanto che ben due milanesi su tre (64%) lo promuovono a pieni voti, mentre solo il 34% si esprime criticamente. Va sottolineato che il consenso di Sala, che viene riconosciuto anche nella gestione della Pandemia, è trasversale: non solo gli elettori di centrosinistra esprimono un parere positivo sull'operato del sindaco, ma anche gli indecisi e una buona parte di elettori del M5S apprezzano il lavoro svolto. 

 

Secondo il sondaggio, comunque, Sala sarebbe al 49.50 delle intenzioni di voto, ad un passo dalla soglia del 50,01% che gli regalerebbe la vittoria al primo turno. Bernardo, il candidato del centrodestra, invece, è stimato al al 34,9 e Layla Pavone (M5S) al 6,4. Inoltre Sala farebbe registrare un risultato maggiore del 2,1% rispetto alle liste che lo sostengono, mentre per Bernardo e Pavone si verifica l'esatto opposto.

 

Comunque sempre secondo il sondaggio del Corriere della Sera Sala si affermerebbe anche nell'ipotesi di un ballottaggio con il 60% delle preferenze

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Settembre 2021, 08:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA