Coronavirus Lombardia: nessun isolamento per chi rientra da Paesi a rischio

Coronavirus Lombardia: nessun isolamento per chi rientra da Paesi a rischio

«Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta» in attesa del tampone. Lo precisa il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, insieme all'assessore al Welfare, Giulio Gallera. Nessuna quarantena dunque ma «l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie». Resta comunque in vigore, per chi proviene da questi Paesi, l'obbligo della segnalazione del proprio ingresso nel territorio italiano all'Ats competente.  
Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Agosto 2020, 19:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA