Coronavirus in Lombardia, il bollettino di venerdì 8 gennaio 2021: 1.963 nuovi positivi e 133 decessi. A Milano città 565 nuovi casi

Coronavirus in Lombardia, il bollettino di venerdì 8 gennaio 2021: 1.963 nuovi positivi e 133 decessi. A Milano città 565 nuovi casi

Coronavirus in Lombardia. Con 18.415 tamponi effettuati, sono 1.963 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 10.6% (ieri 13.7%). Sono in calo anche i ricoveri in terapia intensiva (-7, 466) mentre salgono quelli negli altri reparti (+73, 3.436). Aumentano anche i decessi che sono 133 (ieri 34) per un totale complessivo di 25.665 morti in regione dall'inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 1.395.

 

 

 

Per quanto riguarda le province, sono 565 i nuovi casi nella Città metropolitana di Milano, di cui 199 a Milano città, 376 a Brescia, 158 a Mantova, 148 a Como, 144 a Varese, 130 a Pavia, 123 a Sondrio e 106 a Monza e Brianza.

 

Intanto cambia la Giunta regionale: a occuparsi di sanità non sarà più l'ormai ex assessore al Welfare Giulio Gallera ma Letizia Moratti, già sindaco di Milano. «Giulio Gallera ha svolto un lavoro molto pesante, era particolarmente stanco e quindi ha condiviso l'avvicendamento», ha detto il presidente della Regione Attilio Fontana. «Dopo mesi senza sosta, ritengo concluso il mio 'turno di guardià» ha commentato Gallera, confermando che «l'esperienza è stata estenuante». «Quest'ultimo anno - ha aggiunto l'ex assessore - mi ha fortemente provato, il coronavirus non ha concesso tregua».

 

Ora c'è che auspica un cambio di passo, come Massimo Galli, direttore di Malattie infettive al Sacco di Milano, secondo cui in Lombardia «bisogna voltare pagina in modo radicale, lavorando sull'organizzazione degli interventi, il potenziamento della medicina del territorio e la capacità di fronteggiare emergenze come quella che stiamo vivendo». Sul fronte delle vaccinazioni, è stato siglato un accordo tra la Regione e i medici di medicina generale. Il loro impegno, che sarà su base volontaria, partirà non appena sarà disponibile il vaccino di Moderna. Non si placano invece le proteste di chi vorrebbe tornare a scuola. Centinaia di persone tra studenti, genitori, insegnanti e personale Ata si sono riunite nel pomeriggio in Piazza Duomo a Milano per manifestare contro l'ennesimo rinvio della riapertura delle superiori in Lombardia. Infine, sul fronte sportivo, la Pallacanestro Varese ha comunicato che sono emersi altri 4 casi di positività al Covid-19 che vanno a sommarsi ai 12 precedentemente comunicati. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 8 Gennaio 2021, 20:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA