Coronavirus in Lombardia: 367 morti in un giorno (ieri 394). In totale sono 7.960 ma calano i contagi. 165 ricoverati in meno

Coronavirus in Lombardia: 367 morti in un giorno (ieri 394). In totale sono 7.960. Sono 1.292 i nuovi positivi (ieri 1.565) e 165 ricoverati in meno

Coronavirus in Lombardia, il tasso del contagio è positivamente stabile: lo ha detto il vicepresidente della Regione Fabrizio Sala, durante un aggiornamento via Facebook sull'emergenza coronavirus, sottolineando che i casi positivi sono 46.065, 1.292 più di ieri (oltre 1.500 il giorno prima).

Leggi anche > Coronavirus in Italia: l'aggiornamento

«Nei dati di oggi troviamo una conferma del trend, che va valutato nell'arco di 4-5 giorni. Il tasso di contagio, la velocità con cui si trasmette, è diminuito e speriamo si confermi nei prossimi giorni, perchè sarebbe un dato importante», ha detto Sala, spiegando che «se si continuerà così la curva sarà in calo e saremo fuori dalla più grave emergenza», non dall'emergenza in generale, perchè per quello «ci vorrà molto tempo». Le persone ospedalizzate sono 11.763 (+165). 

Leggi anche > Coronavirus, le prime foto del virus isolato in Lombardia​

I pazienti in terapia intensiva sono 1.351, 9 in più di ieri. Il numero di vittime è salito a 7.960, in aumento di 367. Fabrizio Sala ha tenuto la conferenza stampa al posto dell'assessore al Welfare Giulio Gallera, impegnato in altre riunioni, come ha precisato la Regione.



 «DOVREMO CONVIVERE CON L'EPIDEMIA PER DIVERSO TEMPO. PER questo, stiamo valutando dati sanitari, manovre e monitoraggio per capire come affrontare la seconda fase, per i prossimi giorni e settimane. Non va abbassata la guardià. Lo ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, durante un aggiornamento via Facebook sull'emergenza coronavirus, spiegando che si vedono segnali di miglioramento, ma non è ancora abbastanza per dire che l'emergenza sta passando.

È in calo la crescita dei casi positivi nelle province lombarde maggiormente colpite dal coronavirus: in quella di Milano i positivi sono 10.004, con un aumento di 482, mentre ieri erano stati 611 in più, anche se a Milano città la crescita di 203 casi è maggiore di quella di ieri (+159). Nelle province di Bergamo e Brescia ci sono meno di 200 nuovi positivi: 132 a Brescia e 159 a Bergamo, mentre ieri erano stati rispettivamente 231 e 236. Sono i dati resi noti dal vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala.


 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Aprile 2020, 08:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA