Coronavirus in Lombardia, il bollettino di lunedì 30 novembre: 208 morti e 1.929 casi in più
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Lombardia, il bollettino di lunedì 30 novembre: 208 morti e 1.929 casi in più

Coronavirus in Lombardia, il bollettino di lunedì 30 novembre: i nuovi positivi di oggi secondo i dati del Ministero della Salute e della Regione Lombardia, con poco meno di 17mila tamponi, sono 1.929, con 208 decessi e 8.940 dimessi e guariti. Calano di oltre 7mila unità gli attualmente positivi, che scendono a quota 125.408.

 

Leggi anche > Coronavirus in Italia, il bollettino di lunedì 30 novembre

 

In leggero aumento i ricoverati con sintomi che salgono a 7.433 (+33) mentre restano stabili i malati in terapia intensiva, che sono 906 (-1). La percentuale di positivi sul totale dei tamponi è dell’11,36% (sotto la media nazionale del 12,55%) mentre la percentuale di positivi sui testati è del 31,15% (superiore alla media nazionale del 25,49%).

 

 

I DATI PROVINCIA PER PROVINCIA Per quanto riguarda le singole province, è Milano quella più colpita con 940 casi (di cui 345 in città), seguita da Monza-Brianza con 332, Brescia 122 e Bergamo 104. Tutte le altre province sotto i cento casi: Varese 94, Lecco 92, Pavia 64, Cremona 50, Como 33, Sondrio 27, Lodi 16 e Mantova 8.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Novembre 2020, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA