Coronavirus, Donatella Versace dona 200.000 mila euro al San Raffaele di Milano

Coronavirus, Donatella Versace dona 200.000 mila euro al San Raffaele di Milano

Donatella Versace, Chief Creative Officer di Versace, e sua figlia, Allegra Versace Beck, hanno annunciato che doneranno 200.000 mila euro al dipartimento di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano in supporto alla lotta contro il Coronavirus.

«In tempi come questi è importante essere uniti e supportare - sono le parole di Donatella Versace e sua figlia Allegra - in ogni modo possibile tutti coloro i quali si trovano ogni giorno in prima linea a combattere per salvare centinaia di vite. Questo è il motivo per il quale, Allegra ed io, abbiamo deciso di fare una donazione personale di 200.000 euro al dipartimento di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano. I nostri cuori sono rivolti a tutti coloro che sono stati colpiti da questa malattia e a tutti i dottori e allo staff medico che hanno lavorato eroicamente senza sosta in queste settimane nello sforzo di prendersi cura dei nostri cari. Questo è quello che succede quando noi, come società, abbiamo bisogno di restare uniti e prenderci cura l’uno dell’altro.”
Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Marzo 2020, 19:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA