ll carnevale by night, Milano balla di nuovo: ecco tutte le feste
di Claudio Burdi

ll carnevale by night, Milano balla di nuovo: ecco tutte le feste

Tra green pass rafforzato obbligatorio, mascherine e travestimenti di ogni tipo, il carnevale a Milano è tutto da ballare.

Tripletta di serate per l’Alcatraz: giovedì con il Carnival School Festival dedicato a tutti gli studenti over 16 delle scuole milanesi; venerdì il Crazy Carnival con la party music di Doctor nella sala principale, reggaeton e trap in sala 2 con Genovese, tech house in sala 3 con Niko Spro e Vimu Babilonia; sabato il Carnival ’90 Party a tutta musica anni novanta nel main dancefloor selezionata da Doctor M. Tra gli appuntamenti di venerdì il The Age of Aquarius Carnival Party al Club 44 con la house e l’elettronica di Edo B, Leo Mas, Luca Colombo in prima serata e after party, dalle 4,30 alle 8 di mattina, con Scioli e Simon T; mentre hip hop, r’n’b e trap sono la colonna sonora del Neon Dreams Carnival party di Salone 14 al Yellowsquare Milan.

Tante le opportunità danzerecce per tutti i gusti per sabato 5 marzo. Al Fabrique il Discoradio Carnival Party, per scatenarsi fino alle 4 al ritmo delle migliori hit dagli anni ’90 ad oggi selezionate da Edo Munari, Matteo Epis, Valentina Guidi e Don Cash affiancati da Leony, Nathalie From the Soundlovers, Erika e Dj Ross. Esagerato e trasgressivo il party del Pervert che festeggia al Discrict 272 il suo 29° anniversario con gli allestimenti allegorici del Carnevale di Santhià, addobbi natalizi e mostruosità di Halloween per omaggiare tutte le feste (brindisi di capodanno compreso), che da due anni non si sono potute fare, tra performance artistiche e selezioni top di Obi Baby, Simon Ricci, Christopher Arcuri, Hathor Libra e Sain George. E ancora il Milan Carnival Dance Show ai Magazzini Generali, il Carnevale Trashik e Comic Heroes del Circolo Magnolia (Ingresso con tessera ARCI), mentre negli spazi del Base Milano, tra luci e metamorfosi musicali, va in scena UNcarnevale con in console Caprera, Luca DeGennaro e Dj Aladyn SelectaVisionTV.

Per il pubblico lgbt friendly al Lime Milano il Proud to Be Carnival Party a tema arancione con il djset di Manuela Doriani e Mariven; il Carnival Party firmato Vogue Ambition e Butterfly Milano al Q Club con performance, contest per la maschera più bella e due sale per ballare pop con Mattia Matthew e reggaeton, hip hop e trap con Alessia Shivers. Tema “Euphoria” per il carnevale Vergogna di Erik Deep e LoZelmo al Black Hole a base di Bitch Pop, dance alternativa, electro house e disco trance tra Drag Lip show e tanto divertimento. E per tutti i clubber, irrinunciabile la serata all’Amnesia Milano, con in console il tedesco Matthias Tanzmann, grande protagonista della house music internazionale, affiancato da Karen Menad.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 28 Febbraio 2022, 08:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA