Morto il bambino di tre anni precipitato dal balcone: «Un tragico incidente»

Lodi, morto il bambino di tre anni precipitato dal balcone: «Un tragico incidente»

Nulla da fare. È morto il bimbo di 3 anni precipitato dal quinto piano di una palazzina in via Felice Cavallotti a Casalpusterlengo, in provincia di Lodi. Le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi: il piccolo nell'impatto, dopo un volo di oltre una decina di metri, aveva riportato un «trauma cranico importante».

La madre del bambino, di origine africana, si trovava in casa impegnata in faccende domestiche quando il piccolo è uscito sul balcone. Qui sarebbe riuscito ad arrampicarsi su qualcosa, ancora da individuare, sporgendosi troppo dalla balaustra, quindi perdendo l'equilibrio e precipitando nel cortile del condominio. La madre lo ha chiamato e, non ricevendo risposta, ha scoperto quanto accaduto.​

L'episodio è avvenuto pochi minuti dopo le 10. Sul posto era subito intervenuta l'Areu, l'azienda regionale emergenza urgenza, che inizialmente aveva comunicato che il piccolo - soccorso nel cortile dello stabile - era stato trasportato in codice rosso, cioè in condizioni molto gravi, all'ospedale di Codogno. Un'informazione corretta dalla stessa Areu: purtroppo è stato «costatato il decesso sul posto». Sulla dinamica dell'accaduto indagano i carabinieri.


 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Maggio 2020, 15:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA