Berlusconi, crolla una vetrata: paura allo stadio di Monza. Cosa è successo

Berlusconi, paura allo stadio di Monza: domanda sul Milan e crolla una vetrata. Cosa è successo VIDEO

«Il Monza deve giocare sempre all'attacco...». Dopo aver assistito in tribuna allo stadio alla partita del suo Monza in serie B contro la Spal, vinta dai brianzoli per 4-0, Silvio Berlusconi risponde ai giornalisti che gli chiedono conto del match appena finito. Quando arriva la domanda di un cronista su come gioca il Milan, si sente un forte rumore, perchè crolla in 'diretta' la vetrata della sala stampa. Il Cav non si scompone e ne approfitta per fare una battuta: «Che c'è? Vedete cosa succede se si parla di Milan?».

Il Monza grazie al successo 4-0 contro la Spal, davanti al patron Berlusconi, resta in scia delle prime posizione nel campionato di serie B, in pieno zona playoff. L'obiettivo dichiarato della squadra allenata dall'ex milanista Stroppa è quello di centrare la serie A, fallita la scorsa stagione nella semifinale playoff contro il Cittadella.

Trascorso qualche momento di comprensibile paura, Berlusconi è tornato a parlare di calcio. «Il Milan non è male, ma dovrebbero mettere a punto delle strategie d'attacco più concrete che portino al tiro in porta. Vedo un Milan che gioca e che se impostato opportunamente potrà ottenere ottimi risultati». Lo ha detto l'ex presidente del Milan e attuale patron del Monza, Silvio Berlusconi, al termine della vittoria della squadra brianzola sulla Spal.

A proposito della squadra allenata da Giovanni Stroppa, Berlusconi ha detto che «se continua così il Monza potrà diventare una buona squadra di serie A». Il Cavaliere, oltre a ricordare di «essere ancora oggi sono il presidente di squadre di calcio che ha vinto di più nella storia del calcio», ha assicurato che tornerà all'U-Power Stadium di Monza


Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Febbraio 2022, 22:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA