Alunna di tredici anni abusata sessualmente durante le lezioni: professore condannato a 5 anni e 4 mesi

Pavia, alunna di tredici anni abusata sessualmente durante le lezioni: professore condannato a 5 anni e 4 mesi

È stato condannato alla pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione e al pagamento di una provvisionale di 30mila euro, il professore di una scuola media dell'Oltrepò Pavese accusato di abusi sessuali su un'alunna di tredici anni. La sentenza è stata emessa oggi dal tribunale di Pavia: la procura aveva chiesto per il professore, che ha 51 anni e si è sempre dichiarato innocente, la condanna a 7 anni. Il processo si è svolto a porte chiuse.

I fatti contestati all'insegnante sarebbero avvenuti tra il 2016 e il 2017 durante le lezioni di sostegno. E proprio in seguito al racconto della bambina, è scattata l'indagine sul docente accusato di violenza sessuale.

Il professore sino ad oggi ha continuato a svolgere la sua attività didattica nella stessa scuola media dove sarebbero avvenuti i fatti: il dirigente scolastico, che è stato ascoltato come testimone durante il processo, non aveva preso alcun provvedimento nei confronti dell'insegnante in attesa della sentenza del tribunale. I genitori dell'alunna si sono costituiti parte civile. I difensori del professore presenteranno quasi certamente ricorso in appello.
 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Febbraio 2020, 19:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA