Maltempo a Milano, diramata l'allerta gialla: cosa è successo nella notte di giovedi 22 febbraio

Precipitazioni su tutta la regione, “spinte” nella serata da raffiche di vento.

Maltempo a Milano, diramata l'allerta gialla: cosa è successo nella notte

Il maltempo sta colpendo tutta Italia. A Milano da giovedi 22 febbraio è stata diramata un'allerta gialla che ha portato molti disagi nella notte. Il rischio idreologico era quello che preoccupava di più in particolare per il fiume Seveso e Lambro. Per questo motivo è stata diramata l'allerta dal Centro Monitoraggio Rischi Naturali della Regione Lombardia.

Temporali a Milano, è l'allerta meteo arancione in Lombardia: dove, quando e quanto dura. Le previsioni del weekend

Cosa è successo

Milano nella notte è stata colpita da una vera e propria bomba d'acqua che ha portato a parecchi disagi nella città. Strade che si sono trasformati in fiumi e per questo motivo sono segnalati allagamenti in diverse strade, in particolare nella zona nord-est della metropoli.

Fortunatamente nonostante l'allerta idreologica diramata per un eventuale esondazione dei fiumi, sia il Seveso che il Lambro per il momento hanno resistito.

 

Cosa succederà oggi?

Nella giornata di venerdi 23 febbraio non dovrebbero esserci piogge. Il cielo sarà coperto con pioggie deboli che dovrebbero ripresentarsi. Il tempo poi dal primo pomeriggio potrebbe cambiare con delle leggere schiarite per il resto della giornata.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio 2024, 10:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA