Romeno ubriaco guida contromano: frontale choc a Siena, morto un ragazzo. Stefano aveva 28 anni

Un uomo di 30 anni alla guida di un'auto imbocca il raccordo contromano e si scontra frontalmente con un'altra auto

Romeno ubriaco guida contromano: frontale choc a Siena, morto un ragazzo. Stefano aveva 28 anni

Un ragazzo di 28 anni è morto nella notte in un incidente avvenuto sul raccordo stradale Siena-Firenze: l'ennesima follia di un sabato sera che è costata la vita a diversi giovani in tutta Italia. Lo schianto è avvenuto all'altezza di Monteriggioni, tra l'uscita Siena Nord e Badesse: a provocare l'impatto un trentenne romeno che guidava ubriaco. Il suo tasso alcolemico era superiore di 7 volte al massimo consentito: il romeno è stato arrestato dalla Polizia Stradale di Siena per omicidio stradale.

Alla guida un romeno ubriaco: arrestato

L'uomo con la sua auto ha preso in pieno frontalmente la vettura del 28enne, che procedeva regolarmente nel suo senso di marcia. La vittima è morta nell'impatto, il trentenne alla guida dell'altra auto che viaggiava contromano invece ha riportato solo lievi ferite. A intervenire i vigili del fuoco del comando di Siena, arrivati poco dopo l'una sul raccordo autostradale al km 1+900 direzione Nord nel comune di Monteriggioni. Il medico del 118 ha constatato il decesso del giovane, residente a Monteriggioni.


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Settembre 2022, 19:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA