Ragazza di 16 anni trovata morta nel giardino della comunità: giallo in Toscana

Ragazza di 16 anni trovata morta nel giardino della comunità: giallo in Toscana

Accertamenti dei carabinieri in Lunigiana per il ritrovamento del cadavere di una ragazza di 16 anni la notte scorsa nel giardino di una struttura terapeutica in cui era ricoverata ad Aulla (Massa Carrara). Il ritrovamento del corpo è avvenuto intorno all'1 di notte, da parte di un custode della struttura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno.

La ragazza era ricoverata all'interno di una casa di accoglienza per minori facente parte della cooperativa Levante (ex Serinper), la stessa finita sulle cronache nazionali per l'inchiesta della procura di Massa Carrara sulla corruzione e i presunti maltrattamenti di madri e bambini ospiti nelle case-famiglie. La procura, per quell'inchiesta, ha chiesto 11 rinvii a giudizio, tra politici e dipendenti pubblici e c'è attesa per la decisione del giudice per le indagini preliminari.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Luglio 2022, 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA