Si sente male in un centro massaggi: morto un 49enne, dramma a Prato

Si sente male in un centro massaggi: morto un 49enne, dramma a Prato

Il tempestivo arrivo dei soccorsi non ha putroppo risolto la soluzione. Il Pm ha ordinato l'autopsia e il locale è stato messo sotto sequesto

Muore a 49 anni in un centro massaggi a Prato. Un uomo, di professione fotografo, si è sentito male mentre si stava facendo fare un massaggio in un centro gestito da un’orientale e non è servito putroppo a nulla il tempestivo arrivo dei soccorsi.

 

 

 

 

Un uomo è morto in un centro massaggi a Prato (Foto:Ansa)

 

 

Muore a 49 anni in un centro massaggi

 

Muore a 49 anni a causa di un malore in un centro massaggi a Prato. Il dramma ha avuto luogo lo scorso venerdì: un uomo di professione fotografo e residente in provincia di Firenze, si stava facendo fare un trattamento in un centro gestito da un’orientale, quando ha accusato un malore. Sul posto, spiega “La Nazione”, è accorsa immediatamente un’ambulanza accompagnata dai Carabinieri, ma purtroppo i soccorsi e il tentativo di rianimare lo sfortunato avventore non hanno dati i frutti sperati.

 

Il Pm di turno Valentina Cosci ha aperto un fascicolo e disposto l’autopsia per capire le cause del decesso, dando l’incarico al medico legale. Le forze dell’ordine nel mentre hanno sequestrato il centro in questione per verificare che non ci siano irregolarità di sorta. L’uomo, che aveva già frequentato l’attività, soffriva di cuore e prima di recarsi al centro si era sottoposto a una visita.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Gennaio 2022, 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA