Rubava carte e bancomat ai pazienti in fin di vita e andava a fare shopping

Rubava carte e bancomat ai pazienti in fin di vita e andava a fare shopping

Approfittando che i suoi pazienti fossero in fin di vita, rubava loro la carta di credito o il bancomat e andava a fare acquisti, stando attenta che gli importi fossero rigorosamente inferiori a 25 euro, per non dover inserire il codice PIN che ovviamente non sapeva. Per questo un'operatrice sociosanitaria è stata denunciata per furto aggravato e frode informatica.

 

Accade a Prato: la donna lavora all'ospedale Santo Stefano. Il suo modus operandi era molto semplice: tra le sue vittime addirittura anche una donna appena morta, alla quale la oss ha sfilato la carta per andare a fare shopping.


Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Giugno 2022, 12:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA