Firenze, si spaccia per medico in ospedale e molesta una paziente nella notte

Firenze, si spaccia per medico in ospedale e molesta una paziente nella notte

Poco prima il giovane aveva aggredito un'infermiera, afferrandola per un polso

Momenti di terrore per una donna molestata mentre era ricoverata all'ospedale Careggi di Firenze. La notte scorsa un 20enne è entrato nella stanza e l'ha svegliata dicendo di essere un medico. Poi ha iniziato a molestarla, aggiungendo che doveva visitarla. La donna sorpresa nel sonno ha iniziato ad urlare facendo scattare l'allarme. Il 20enne, di origine romena e residente nel capoluogo toscano, è stato quindi bloccato da una guardia giurata e da alcuni infermieri che hanno chiamato la polizia.

 

Leggi anche > Brescia, ospedale sbaglia... neonata: mamma allatta la figlia di un'altra donna. Scatta la denuncia

 

L'uomo è stato arrestato per violenza sessuale, con l'accusa di essersi introdotto nell'ospedale di Careggi e di aver molestato una paziente. Secondo quanto ricostruito, il 20enne entrato nella struttura avrebbe raggiunto il reparto di chirurgia e avrebbe iniziato a molestare la paziente, fingendosi un medico che doveva visitarla. La guardia giurata si trovava già nel reparto perché poco prima il giovane aveva aggredito un'infermiera, afferrandola per un polso. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Gennaio 2022, 19:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA