Firenze, contro il caldo torrido i negozi aprono la sera

In via Gioberti arriva la Notte dei saldi: un modo per far ripartire lo shopping evitando l'afa e il caldo che attanagliano la città

Firenze, contro il caldo torrido i negozi aprono la sera

Il caldo torrido degli ultimi giorni ha reso Firenze un deserto. I cittadini hanno perso la voglia di uscire di casa e a risentirne è sicuramente lo shopping. Così i commercianti corrono ai ripari: «Nel giro di poche settimane abbiamo perso il 70% di clienti, in strada non si vede nessuno», denuncia Sarah Furlan anima del centro commerciale naturale Le Cure. E così Firenze si prepara ad aprire i negozi la sera

Leggi anche > Firenze, cavalla in ginocchio in via dei Calzaiuoli: la foto è virale

Se da un lato a pesare sono le vacanze anticipate di molti fiorentini, dall'altro l'afa ha fatto rinchiudere in casa i cittadini che ancora sono a Firenze. E così Sarah Furlan spiega a La Nazione: «Questi due fattori stanno desertificando il nostro rione. Non possiamo permetterci di perdere anche questa stagione», ha aggiunto la presidente del ccn Le Cure.

Quindi i commercianti hanno deciso di rimboccarsi le maniche e organizzarsi con aperture serali in modo da permettere a chi soffre il caldo di poter uscire anche dopo cena per i propri acquisti. Da domani martedì 5 luglio, ogni martedì e giovedì di luglio, i negozi del quartiere rimarranno aperti fino alle 22. «È l'unico modo - aggiunge Furlan - per sperare di poter rivedere qualcuno nelle nostre attività. Le nostre strade sono vuote se non la mattina». Anche via Gioberti, centro nevralgico dello shopping del Quartiere 2, si augura di poter rimettere in sesto gli affari.

Domani martedì 5 luglio, a partire dalle ore 18, via alla Notte dei saldi con la strada pedonalizzata. In programma musica, animazione e tanto altro. Una street band animerà la via delle Cento Botteghe intrattenendo clienti e passanti. Sempre via Gioberti regala quattro appuntamenti da non perdere con il teatro. Nel giardino di Villa Arrivabene Estate a Teatro con il Rotary: si comincia oggi 4 luglio con Giudizio Universale, l'11 luglio sarà la volta di Matrimonio in bianco e nero, il 18 luglio Non facciamo brutte figure e il 25 luglio ultimo appuntamento con Pericolosamente - La Chiave di casa. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti. Se le periferie sono un po' in affanno, in centro a dare slancio ai saldi il rientro di tanti turisti.
 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Luglio 2022, 20:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA