Va a spasso col cane in spiaggia e scopre il corpo di una donna morta

Marina di Massa: va spasso col cane in spiaggia e scopre il corpo di una donna morta

Sono in corso le indagini per motivare il decesso che potrebbe essere derivato da un malore o un gesto estremo

Tragedia a Marina di Massa, Massa-Carrara. In riva al mare è stato ritrovato il corpo senza vita di una anziana donna, completamente nuda. A fare la terribile scoperta, nelle prime ore di oggi, è stato un passante che portava a spasso il suo cane e si è imbattuto nel corpo della donna sulla spiaggia di Ronchi. Sul posto sono subito arrivato subito i soccorsi e le forze dell’ordine che hanno accertare il decesso. 

 

Leggi anche > Padova, malore al bar: Ilaria Callegari partorisce una bimba e muore, aveva 33 anni

 

L'area è stata transennata e sul posto per i rilievi sono intervenuti polizia, carabinieri, 118 e capitaneria di porto.
Non è stato possibile identificare subito la donna, data l'assenza di documenti, ma visto lo stato del corpo e l’età avanzata, gli inquirenti si sono subito concentrati sulle denunce di scomparsa degli ultimi giorni nella zona versiliese. Difatti, è stata trovata l'identità della donna: una 85enne originaria di Viareggio, sparita improvvisamente nel nulla nei giorni scorsi e per la quale i familiari ne avevano presentato una denuncia.

Secondo quanto ricostruito, la donna si trovava in spiaggia davanti a uno stabilimento di Viareggio quando è sparita. L’ipotesi è che sarebbe annegata e poi le correnti marine l'avrebbero trasportata fino a Marina di Massa a circa venti chilometri di distanza. Sono in corso le indagini per motivare il decesso che potrebbe essere derivato da un malore, ma non è esclusa l'ipotesi di un gesto estremo.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Aprile 2022, 22:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA