Andrea, giovane calciatore con la gamba amputata: l'ospedale gli regala la maglia della sua squadra del cuore

Il ragazzo, ex calciatore sempirofessionista e tifoso della Fiorentina, ha subìto l'amputazione di una gamba dopo un incidente

Andrea, giovane calciatore con la gamba amputata: l'ospedale gli regala la maglia della sua squadra del cuore

Ha lasciato l'ospedale, dopo circa un mese di degenza, per iniziare le cure di riabilitazione: Andrea, poco più che maggiorenne, ha subito un'amputazione a una gamba a seguito di un incidente in motorino. Prima giocava da semiprofessionista in una squadra di calcio, con la passione della Fiorentina. Così lo staff della terapia intensiva del San Giovanni di Dio, dove è stato eseguito l'intervento, ha deciso di donargli la maglia che porta la firma dell'attaccante della Fiorentina, Nicolas Gonzalez.

Anna incontra Shana dopo 9 anni grazie ai social: «Nel mio petto batte il cuore di suo fratello»

Sulla maglia tutte le firme dei giocatori della Fiorentina

A proporre l'idea, accolta poi dal reparto, spiega la Asl in una nota, è stata la dottoressa Elisabetta Peruzzi, medico anestesista: consegnare ad Andrea una maglia viola con le firme della sua squadra del cuore. «In meno di una settimana - racconta Paolo Boninsegni, direttore della terapia intensiva del San Giovanni di Dio - siamo riusciti a ottenerla». E alla presenza anche dei chirurghi vascolari e degli ortopedici che in questo mese si sono presi cura del giovane paziente, è stata consegnata ad Andrea la maglia che porta la firma dell'attaccante della Fiorentina, Nicolas Gonzalez.

Una sorpresa organizzata a poche ore dal suo trasferimento dal San Giovanni di Dio all'Istituto Don Gnocchi, per iniziare il percorso riabilitativo. Dopo l'incidente, ricorda sempre la Asl, Andrea era stato portato all'ospedale di Santa Maria Nuova. Per competenza specialistica è giunto successivamente al San Giovanni di Dio: «L'affetto di tutto il reparto nei suoi confronti è stato da subito grandissimo». «La storia di questo ragazzo - sottolinea Boninsegni - ci ha coinvolto molto». 


Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Ottobre 2022, 11:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA