Aggredisce due ragazze sull'autobus: fermato un giovane di origine straniera

Momenti di grande tensione sull'autobus, intorno alle 12.30, quando l'autista di Autolinee Toscane ha prontamente chiesto aiuto

Aggredisce due ragazze sull'autobus: fermato un giovane di origine straniera

Aggredisce due ragazze sull'autobus e ne ferisce una. Panico sull'Autolinee Toscane, in via Pratese, dove un giovane di origine straniera avrebbe fatto alcuni apprezzamenti a due ragazze giovani. Come riporta La Nazione, quando le ragazze hanno opposto resistenza, l'uomo le ha picchiate.

Leggi anche > Ragazza di 17 anni aggredita mentre va a scuola: le sue urla e l'intervento di un compagno fermano la violenza sessuale

Momenti di grande tensione sull'autobus, intorno alle 12.30, quando l'autista di Autolinee Toscane ha prontamente chiesto aiuto al deposito dei mezzi più vicino che si trova proprio in via Pratese. Sono dunque arrivati in soccorso alcuni colleghi che, mentre veniva allertata anche la polizia, hanno bloccato l'aggressore

E' intervenuta anche un'ambulanza del 118 che ha curato la 17enne, in codice verde.

«Ringraziamo la Polizia intervenuta - dice il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechelli - ma soprattutto il nostro personale che ha immediatamente agito con grande professionalità e capacità, assicurandosi delle condizioni della giovane ragazza, riportando la calma e riuscendo ad agevolare il fermo dell'aggressore. Auspichiamo che questi episodi vengano sempre segnalati e presi con grande attenzione dalle forze dell'ordine, con cui la nostra collaborazione è massima, anche con l'intento di definire progetti specifici sulla sicurezza a bordo. Ringrazio ancora i nostri dipendenti accorsi. Ad uno di loro ho parlato e rivolto, per tutti, i complimenti da tutta Autolinee Toscane, soprattuto perché, come detto da lui stesso, ha agito 'come rappresentante dell'azienda e come miglior cittadino possibile'».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 7 Ottobre 2022, 21:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA