Matteo muore a 13 anni, «schianto in bici contro un'auto». La tragedia davanti a tre amici
di Domenico Zurlo

Matteo muore a 13 anni, «schianto in bici contro un'auto». La tragedia davanti a tre amici

Incidente e tragedia questo pomeriggio a Quart, vicino ad Aosta, dove un ragazzino di appena 13 anni, Matteo Saulle, è morto dopo uno scontro frontale con un'auto, mentre passeggiava in bicicletta. Lo schianto è avvenuto alle 15.30 circa in frazione Ronchet di sopra, lungo la strada che porta al castello di Quart: Matteo stava scendendo ed è finito contro un'auto che procedeva in direzione opposta. 

Ragazzino autistico di 13 anni picchiato a scuola: 15enne denunciato per lesioni

Il ragazzino era in sella a una bici da corsa e indossava il casco, e si trovava con altri tre coetanei. Lo schianto con l'auto Citroen C3, che proveniva dalla direzione opposta, è avvenuto in una strettoia, all'altezza di una curva verso destra. In quel momento i quattro stavano pedalando in discesa.

 
 

L'urto è avvenuto frontalmente. Il ragazzo è stato sbalzato dalla bici ed è finito a terra. Il medico del 118 giunto sul posto ha provato a rianimarlo, ma il tredicenne era già morto. Gli accertamenti sono stati svolti dalla polizia stradale di Aosta. Gli amici della vittima sono stati affidati alle cure di alcuni psicologici. 
Ultimo aggiornamento: 21:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA