Matteo muore a 13 anni, «schianto in bici contro un'auto». La tragedia davanti a tre amici
di Domenico Zurlo

Matteo muore a 13 anni, «schianto in bici contro un'auto». La tragedia davanti a tre amici

Incidente e tragedia questo pomeriggio a Quart, vicino ad Aosta, dove un ragazzino di appena 13 anni, Matteo Saulle, è morto dopo uno scontro frontale con un'auto, mentre passeggiava in bicicletta. Lo schianto è avvenuto alle 15.30 circa in frazione Ronchet di sopra, lungo la strada che porta al castello di Quart: Matteo stava scendendo ed è finito contro un'auto che procedeva in direzione opposta. 

Ragazzino autistico di 13 anni picchiato a scuola: 15enne denunciato per lesioni

Il ragazzino era in sella a una bici da corsa e indossava il casco, e si trovava con altri tre coetanei. Lo schianto con l'auto Citroen C3, che proveniva dalla direzione opposta, è avvenuto in una strettoia, all'altezza di una curva verso destra. In quel momento i quattro stavano pedalando in discesa.

 
 

L'urto è avvenuto frontalmente. Il ragazzo è stato sbalzato dalla bici ed è finito a terra. Il medico del 118 giunto sul posto ha provato a rianimarlo, ma il tredicenne era già morto. Gli accertamenti sono stati svolti dalla polizia stradale di Aosta. Gli amici della vittima sono stati affidati alle cure di alcuni psicologici. 
Venerdì 21 Settembre 2018, 20:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA