Genova, morti Roberto Robbiano con la moglie Ersilia Piccinino e il figlio Samuele

Roberto Robbiano con la moglie Ersilia Piccinino e il figlio Samuele, 7 anni e mezzo: una famiglia distrutta dal crollo del ponte Morandi. La famiglia di Genova è tra le vittime della tragedia del viadotto collassato.

Elisa Bozzo, morta a 34 anni sul ponte crollato. Gli amici la cercavano su Facebook: «Ti prego dai un cenno di vita»
Ponte crollato Genova, Toninelli: «I vertici delle Autostrade si dimettano, attivato procedure per eventuale revoca concessioni»



Crollo ponte a Genova, i soccorritori agli automobilisti imbottigliati: «Siete dei miracolati»
Andrea Cerulli morto a Genova. Portuale Culmv, papà e tifoso del Genoa che andava a lavoro
Ieri mattina erano in auto, stavando percorrendo quella strada fatta centinaia di volte per andare a pranzo a casa del nonno, a Volti. La famiglia li ha aspettati temendo il peggio già dalle prime telefonate, fatte non appena i telegiornali hanno fatto rimbalzare la notizia del dramma. Ma nessuno ha risposto, e solo alle 13 il terrore è diventato certezza: un amico di famiglia è riuscito a raggiungere il luogo del crollo, ha riconosciuto l'auto tra le macerie e un pallone, quello di Spiderman, dal quale Samuele non si separava mai durante i piccoli viaggi con mamma e papà.
 
 


La conferma in ospedale, al San Martino, dove parenti e amici sono stati accolti da unteam di psicologi che hanno dovuto dare loro la notizia.
 
 

 
Mercoledì 15 Agosto 2018, 09:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA