Studentessa di 22 anni violentata dopo la serata in discoteca: si risveglia di giorno in centro senza indumenti intimi

L'episodio sarebbe accaduto tra venerdì e sabato: la giovane ha riferito di avere trascorso la notte in una discoteca del centro e poi, all'uscita del locale, di avere incontrato un uomo

Studentessa di 22 anni violentata dopo la serata in discoteca: si risveglia di giorno in centro senza intimo

di Redazione Web

Dopo la serata in discoteca incontra un uomo, poi perde i sensi e si risveglia senza indumenti intimi. I carabinieri stanno facendo accertamenti per fare luce su un presunto episodio di violenza sessuale denunciato in centro a Bologna: vittima una studentessa di origine sudamericana di 22 anni, in Italia per un programma di scambio universitario. A riportare la notizia è l'edizione bolognese de Il Resto del Carlino.

Cosa è successo

L'episodio sarebbe accaduto tra venerdì e sabato: la giovane ha riferito di avere trascorso la notte in una discoteca del centro e poi, all'uscita del locale, di avere incontrato un uomo. Si sarebbe poi risvegliata, in pieno giorno in strada, senza indumenti intimi. La studentessa ha chiamato un'amica che l'ha accompagnata al Policlinico Sant'Orsola: qui, dopo accertamenti, i medici hanno allertato i carabinieri ed è scattato il codice rosso.

Le indagini

I militari dell'Arma, oltre ad ascoltare la testimonianza della vittima, che avrebbe ricordi molto vaghi, acquisiranno anche le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del locale.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 27 Maggio 2024, 14:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA