Vigilante ucciso, il figlio: "Anche i genitori sono complici"

  • 399
    share
«Per me sono complici degli assassini, sia chi esprime solidarietà sui social con i minorenni arrestati sia i loro genitori che li hanno lasciati alle 3 di notte andare in giro aggredendo un uomo buono che faceva il suo lavoro».

Vigilante ucciso, la mamma scarica il figlio arrestato: "Non mi vedrà mai più"



Nella babygang un calciatore: "Ci sbrighiamo per l'allenamento?"

Tre minori arrestati: «Ma in carcere potrò fare doccia?»

Così all'ANSA Giuseppe Della Corte, 25 anni, figlio di Francesco Della Corte, 51 anni, il vigilante morto a Napoli venerdì dopo essere stato aggredito il 3 marzo. I suoi presunti assassini sono stati arrestati. «Vogliamo giustizia, fino in fondo. Devono marcire in galera», dice. 
Domenica 18 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME