Incubo varianti covid, Rezza: «Istituire nuove zone rosse all'interno delle regioni»

Video

«Nei confronti delle varianti dobbiamo agire tempestivamente, in modo rapido e aggressivo. Questo si può fare e si deve fare il contenimento. All'interno di un Regione gialla o arancione vanno fatte le zone rosse che riducono la mobilità, per la variante inglese valgono le misure restrittive che vengono usate normalmente da alcuni mesi». Lo ha suggerito Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, nel suo intervento alla conferenza stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale della cabina di regia Iss-ministero Salute.

 

Covid, il bollettino di oggi in Italia


Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Febbraio 2021, 17:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA