Vaccino obbligatorio a tutto il personale sanitario e sospensione dello stipendio per chi rifiuta: le ipotesi

Vaccino obbligatorio a tutto il personale sanitario e sospensione dello stipendio per chi rifiuta: le ipotesi

L'obbligo di vaccinazione potrebbe essere esteso a tutto il personale che lavora in strutture sanitarie, dunque non solo medici ma anche infermieri, operatori sociosanitari, dipendenti di Rsa e studi privati. È l'ipotesi che sta emergendo in queste ore e sulla quale sarebbero al lavoro gli uffici legislativi di diversi ministeri.

 

Quanto alle sanzioni per chi rifiuta la vaccinazione, l'ipotesi è quella della sospensione dello stipendio per un tempo congruo all'andamento della pandemia: in caso di vaccinazione di massa o di calo importante della diffusione del virus, la sanzione verrebbe revocata. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Marzo 2021, 19:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA