Astrazeneca, un milione di dosi ferme in frigo. Cosa succede ora
di Simone Pierini

Astrazeneca, un milione di dosi ferme in frigo. Cosa succede ora

Cosa succede ora con chi deve ricevere la seconda dose del vaccino AstraZeneca? «Confidiamo che chi ha ricevuto la prima somministrazione del vaccino AstraZeneca riceverà la seconda nei tempi previsti», ha dichiarato ieri il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza. In Italia sono 2.196.000 le dosi del farmaco di Oxford consegnate e 1.093.800 milioni quelle già inoculate ai cittadini.

 

Vaccino Astrazeneca, il virologo Maga (Cnr): «Fare luce sui coaguli, i problemi forse nella filiera»

 

Saranno quindi oltre un milione quelle che resteranno in frigo in attesa che giovedì si pronuncia l'Ema per un nuovo via libera. La sospensione imposta ieri ha già portato alle prime conseguenze al piano vaccini del neo commissario Figliuolo: a Roma ha momentaneamente chiuso l'hub aperto pochi giorni fa alla stazione Termini, a Milano stop al primo presidio italiano di vaccinazioni anti-covid direttamente in auto.

 

Vaccino Astrazeneca: Sonia, 54 anni, in coma dopo il siero. Tutti i casi sospetti in Italia


Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Marzo 2021, 08:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA