Vaccini e rientro a scuola. Figliuolo: «Entro il 20 agosto voglio l'elenco dei no vax»

Vaccini e rientro a scuola. Figliuolo: «Entro il 20 agosto voglio l'elenco dei no vax»

Le modalità di rientro a scuola a settembre sono ancora indefinite. Sull'argomento interviene il commissario per l'emergenza covid, Francesco Figliuolo che, in una nuova lettera alle Regioni in cui riporta il verbale del Cts del 12 luglio, comunica: «Bisogna porre in essere le azioni necessarie e dare priorità alle somministrazioni nei confronti degli studenti di età uguale o superiore ai 12 anni».

 

Green pass, le regole per ristoranti al chiuso e all'aperto, concerti e discoteche: differenza tra una e due dosi

 

Ribadisce, inoltre, la necessità di continuare a vaccinarsi per avere la massima copertura di personale, chiedendo di avere entro il 20 agosto l'elenco di coloro che non possono o non vogliono vaccinarsi. 

«Auspichiamo entro il 20 agosto che tutto il personale scolastico, docente e non, risponda in maniera convinta all'invito di vaccinarsi, comprendendo valore civico di questo gesto». 

In risposta al Commissario Figliuolo interviene Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, sostenendo che, se alla data indicata non ci saranno miglioramenti, sarà opportuno l'ipotesi di obbligo del vaccino per questa categoria. «Bisogna fare di tutto per garantire la didattica in presenza».

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Luglio 2021, 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA