Vaccini, caccia a 3,7 milioni di over 50. A scuola 117mila senza dose, 1500 negli ospedali
di Lorena Loiacono

Vaccini, caccia a 3,7 milioni di over 50. A scuola 117mila senza dose, 1500 negli ospedali

La campagna vaccinale deve andare avanti, altrimenti la guerra al Covid potrebbe passare anche per l’obbligo vaccinale: dopo gli appelli del Governo e del Colle, con il presidente della Repubblica Mattarella che ha richiamato gli italiani a un gesto di responsabilità verso gli altri, si tengono d’occhio i dati. Le vaccinazioni, se non aumentano, potrebbero essere imposte per legge.

 

Scende l’aspettativa di vita: così il Covid ha rubato 1,2 anni

 

NO VAX OVER 50. Ma quanti sono gli italiani che non hanno effettuato neanche una dose? Tra gli over50, quelli quindi più a rischio, ci sono 3.694.858 persone non vaccinate. Il dato emerge dal report settimanale della struttura commissariale del generale Figliuolo. E la fascia d’età con il maggior numero di non vaccinati è quella tra i 50 e i 59 anni tra cui uno su 5, oltre 1,8 milioni sui 9,6 milioni complessivi, ancora non ha aderito alla campagna. Nella fascia di età tra i 60 e i 69 anni la quota scende al 13,52%, comprendendo oltre un milione di persone.

 

GIOVANI PRO VACCINO. Pur essendo partiti per ultimi, con le vacanze di mezzo, hanno già superato il 70% di vaccinati i giovani nella fascia 16-19 anni: ha ricevuto la prima dose o la dose unica il 71,44%, oltre uno su due ha completato il ciclo. Tra i giovanissimi dai 12 ai 15 anni è completamente vaccinato uno su 5 e ha ricevuto la prima dose il 46,8%, che farà quindi la seconda entro il mese.

 

GREEN PASS IN CLASSE. Resta il nodo dei docenti e del personale scolastico da vaccinare, dopo l’obbligo della certificazione verde le vaccinazioni sono lentamente cresciute: oggi risulta completamente coperto l’86,1%, con picchi del 100% per la prima dose in Abruzzo, Campania, Friuli Venezia Giulia e Lazio, restano indietro invece la Calabria e le Provincie di Bolzano e Trento. Tra personale docente e non, sono ancora in 117mila ad essere senza vaccino.

 

MEDICI SOSPESI. Tra gli operatori sanitari la copertura completa arriva al 94,4%: sono circa 1500 quindi, secondo la Federazione nazionale ordini dei medici, i medici non vaccinati tra cui un migliaio è ancora in servizio e 500 sono stati sospesi dalle singole Regioni, 120 erano stati sospesi e poi reintegrati dopo il vaccino.


Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Settembre 2021, 08:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA