Va a fare la spesa e dimentica la figlia di due anni in auto: l'ira dei passanti

Va a fare la spesa e dimentica la figlia di due anni in auto: l'ira dei passanti

Un uomo ha quasi rischiato il linciaggio dopo aver dimenticato la figlioletta in auto, per poi essere denunciato per abbandono di minore. È successo a un 58enne, che era entrato al supermercato a fare la spesa e aveva lasciato la bambina di due anni nella vettura. Si trovava nel centro commerciale "Le Vele" a Quartu, nell'hinterland di Cagliari.

Leggi anche> Bimbo di 2 anni figlio di una coppia vegana ricoverato in ospedale per denutrizione: è grave. «È magrissimo»

La piccola è stata soccorsa dai carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Quartu e sta bene. L'episodio è avvenuto intorno alle 14.30. L'uomo ha parcheggiato la sua utilitaria davanti al supermercato, ha chiuso la vettura lasciando all'interno la bambina, allontanandosi per fare la spesa. Alcune persone che si trovavano nel parcheggio hanno visto la piccola seduta nel sedile e, anche alla luce di quanto accaduto a Catania solo tre giorni fa dove un bimbo è morto dopo essere rimasto in auto per 5 ore sotto il sole, hanno chiamato la security del centro commerciale e i carabinieri.


Mentre dai megafoni del centro commerciale veniva chiamato il proprietario dell'auto, sul posto sono arrivati i militari che sono riusciti ad aprire una delle portiera, soccorrendo la piccola che poi è stata visitata dai medici del 118.
La bambina - che sembrava dormire - era sul seggiolino posizionato sul sedile posteriore ed è stata affidata al sanitari del 118. Sta bene, mentre contro il padre si sono scagliate diverse persone. 




   
Domenica 22 Settembre 2019, 21:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA