Uomo accoltellato alle spalle dopo una lite: è grave

Brindisi, uomo accoltellato alle spalle dopo una lite: è grave

Dopo una lite per futili motivi scoppiata davanti ad una sala giochi di Ceglie Messapica (Brindisi) un uomo è stato aggredito alle spalle con sette coltellate ed è gravemente ferito. Il presunto autore, Rocco Amico, 51enne, è stato arrestato dai carabinieri per tentativo di omicidio: in passato aveva accoltellato un avvocato.

Leggi anche > Repubblica Ceca, strage in ospedale a Ostrava. Killer uccide sei persone e si spara: «Pensava di essere malato»

La vittima, 39 anni, è ricoverata all'ospedale Perrino di Brindisi, in prognosi riservata. Amico, a quanto ricostruito, sarebbe fuggito a piedi per i vicoli stretti del centro storico, sarebbe anche riuscito a cambiare la maglietta per sfuggire alle indagini. È stato comunque bloccato e condotto nel carcere di Taranto.


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Dicembre 2019, 15:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA