Barletta, operaio 62enne muore schiacciato da una pala meccanica. Indagato il 42enne che guidava il mezzo

Barletta, operaio 62enne muore schiacciato da una pala meccanica. Indagato il 42enne che guidava il mezzo

La vittima era a lavoro nello stabilimento Timac Agro, azienda che produce fertilizzanti nella zona industriale della città.

Morto Luigi Riefolo, un operaio di 62 anni di Barletta (BT), investito da una pala meccanica, mentre era al lavoro nello stabilimento Timac Agro, azienda che produce fertilizzanti nella zona industriale della città. La vittima lavorava per una ditta esterna addetta ai servizi di pulizia. 

 

 

Leggi anche - Al lavoro nell'Ecocentro, operaio di 43 anni muore schiacciato dal muletto

 

Sulla vicenda indagano i carabinieri, coordinati dalla pm di turno di Trani Maria Isabella Scamarcio, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico, come atto dovuto, del 46enne che guidava il mezzo che ha travolto Riefolo.

Sul posto anche personale dello Spesal per la verifica del rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Ottobre 2021, 23:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA