Ultima generazione, blitz allo spettacolo di Giuseppe Cruciani. Il pubblico contro gli attivisti, lo speaker: «Sono già un insulto da soli»

Video
Lo spettacolo di Giuseppe Cruciani al Teatro Gioiello di Torino interrotto da un blitz degli attivisti di Ultima generazione. È accaduto la sera di martedì 21 maggio, mentre il noto giornalista stava tenendo il suo show «Via Crux». Due ambientaliste sono salite sul palco con un striscione che riguardava l'adesione al Fondo Riparazione. Le ragazze sono state insultate dal pubblico, ma è stato lo stesso Cruciani a tenere lo striscione tra le mani per dare visibilità alla protesta. «Senza insulti, non è necessario. Interrompere uno spettacolo è già un insulto. Non mettetevi sullo stesso piano», ha detto il giornalista rivolgendosi al pubblico. Le attiviste sono state poi identificate dalle forze dell'ordine.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Maggio 2024, 14:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA