Tre rom in Suv bloccano la strada e picchiano a sangue il camionista per un sorpasso negato

Mestre, tre rom in Suv bloccano la strada e picchiano a sangue il camionista per un sorpasso negato

Per un sorpasso negato, bloccano la strada e picchiano il camionista. L'episodio choc - che ha avuto come protagonisti tre rom a bordo di un suv - è accaduto a Mestre. Lo riporta il Gazzettino.

Leggi anche > Francesca morta folgorata a 27 anni sotto la doccia: c’è un nuovo indagato​

Cosa è successo. Prima hanno tentato di superare un'autocisterna, poi quando non ci sono riusciti hanno pensato bene di prendersela con l'autista, riempiendolo di botte. Solo l'intervento in massa della polizia locale e delle volanti ha impedito che la questione degenerasse ulteriormente. L'aggressione, però, ha portato al ricovero in ospedale dell'autotrasportatore, alla denuncia dei tre uomini, rom romeni, e alla semiparalisi di via Martiri per circa tre ore, per permette ai Vigili e alla Polizia di eseguire i dovuti accertamenti. 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Giugno 2020, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA