Tragedia nelle acque di Bibione: anziano muore annegato e una bambina è in grave condizioni

Tragedia nelle acque di Bibione: anziano muore annegato e una bambina è in grave condizioni

È morto annegato il turista di 79 anni di Cornaredo (Milano) mentre nuotava nelle acque di Bibione, in Friuli Venezia Giulia, a mezzogiorno e mezzo di oggi, 29 luglio. A pochi metri dal dramma, una bambina tedesca di 10 anni è stata soccorsa e salvata: ora le sue condizioni sono gravi.

 

Leggi anche  - Caronia, chiuse le indagini: «Viviana uccise Gioele e poi si tolse la vita». I corpi saranno restituiti per i funerali

 

L'anziano avrebbe accusato un malore poco dopo essere sceso in acqua per fare un bagno nel tratto antistante piazzale Zenith. L'uomo è stato prontamente soccorso e portato sul bagnasciuga, ma nonsotante le manovre rianimatorie e l'intervento dei sanitari del Punto di primo intervento l'anziano  è deceduto.

 

Nel frattempo, a poche decine di metri, anche una bambina di 10 anni ha rischiato di annegare: la piccola è caduta dalla ciambella gonfiabile mentre faceva il bagno con il fratello. Dopo le pratiche di rianimazione da parte dei sanitari, la piccola è stata poi elitrasportata in Pediatria. Le sue condizioni sono state giudicate gravi.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Luglio 2021, 22:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA