Torna a casa per il weekend dai suoi genitori, 38enne trovata morta nella doccia
di Alessia Strinati

Torna a casa per il weekend dai suoi genitori, 38enne trovata morta nella doccia

È stata trovata morta nella doccia dai suoi genitori. Maria Immacolata Bisanti, 38 anni, era tornata a casa nel weekend, nel suo paese di origine, a Gagliano del Capo, nel Salento, per qualche giorno, ma proprio in casa sua è stata trovata priva di vita dalla sua famiglia.

Leggi anche > Nuoro, positivo al coronavirus muore mentre raggiunge ambulanza a piedi: aperta inchiesta

La 38enne aveva scritto sulla sua pagina Facebook, proprio pochi giorni prima della tragedia, che «Tornare a casa è sempre meraviglioso...ritrovarsi tra quelle mura di affetto, di protezione e di calore..». Maria Immacolata, chiamata da tutti Imma, viveva e lavorava in Emilia Romagna dove faceva la maestra, ma aveva raggiunto i genitori per qualche giorno. Sono stati proprio la madre e il padre, tornati in casa, a trovarla morta dentro la doccia.

Inizialmente si è pensato al decesso dovuto a qualche scossa elettrica causata dall'asciugacapelli, ma solo l'autopsia chiarirà le cause della sua morte. Nella pagina Facebook, dove la 38enne condivideva spesso i suoi pensieri, decine sono i messaggi di addio che i suoi amici e conoscenti hanno voluto dedicarle. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre 2020, 18:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA