Pinerolo, incendio e crollo in una palazzina: morti marito e moglie

Torino, incendio e crollo in una palazzina a Pinerolo: morti marito e moglie

E' avvenuto al terzo piano dell'edificio. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri,

 Incendio con scoppio e crollo questa mattina in una palazzina di piazza Sabin 6, a Pinerolo, vicino a Torino. è avvenuto al terzo piano dell'edificio. All'origine dello scoppio probabilmente una fuga di gas. Salgono a due le vittime dell'esplosione della palazzina di Pinerolo. È morto all'ospedale Cto di Torino, dove era stato ricoverato in gravi condizioni, Dario Lisdero, 74 anni. Si tratta del marito di Maria Rosa Fiore, l'84enne morta sotto le macerie della sua abitazione di piazza Sabin.

 

 

 

Sul posto, con i carabinieri, stanno operando numerose squadre dei vigili del fuoco e il 118. L'incendio e lo scoppio sono avvenuti al terzo piano di una palazzina di dodici alloggi. Tra i condomini è morta una donna. Altre tre persone, secondo quanto riferisce il 118, sono rimaste ferite in modo meno grave e trasportate all'ospedale di Pinerolo. Si tratta di persone in codice giallo o verde.

 

È Maria Rosa Fiore, 84 anni, originaria di Revello (Cuneo), la vittima dell'esplosione avvenuta questa mattina in una palazzina di Pinerolo. La vittima è stata trovata sotto le macerie del suo appartamento, al terzo e ultimo piano della palazzina. Trasportato al Cto in gravi condizioni il marito Dario, originario di Osasco (Torino), che proprio ieri ha festeggiato i 74 anni. 

 

I vigili del fuoco hanno infine controllato tutto gli appartamenti e gli abitanti sono stati tutti rintracciati. Il bilancio definitivo dell'esplosione, dunque, è di una vittima e tre feriti in ospedale, di cui uno grave trasportato in elicottero all'ospedale Cto di Torino. Un quarto ferito si è presentato da solo al pronto soccorso di Pinerolo. Illese, ma sotto choc, altre sedici persone. Il 118 sta montando un posto medico avanzato per valutare gli illesi e dare loro assistenza psicologica. Le operazioni sono coordinate dal direttore del Dipartimento 118 Regione Piemonte, Mario Raviolo.

 

Tantissimi i commenti di chi risiede in zona che ha avvertito i rumori. Tantissima la paura: «Sono lì vicina io, è tremato tutto: sembrava un terremoto», ha scritto una delle tantissime residenti che si sono riversate sui social per capire cosa fosse successo. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Novembre 2021, 12:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA