Terza dose vaccino Pfizer, i primi dati da Israele: «Ecco quali sono gli effetti collaterali»

Terza dose vaccino Pfizer, i primi dati da Israele: «Ecco quali sono gli effetti collaterali»

Terza dose vaccino Pfizer, quali sono gli effetti collaterali? Da Israele, Paese che ha già iniziato da circa due settimane a somministrarla agli over 60, arrivano i primi dati. La terza dose di vaccino anti Covid dà effetti collaterali «simili o minori» rispetto alla seconda, riporta Bloomberg citando i dati forniti da Clalit, il maggior fornitore di servizi sanitari israeliano, che ha già somministrato 240mila terze dosi, e ha condotto una survey su 4500 persone che l'hanno ricevuta fra il 30 luglio e l'1 agosto.

 

Leggi anche > La Gran Bretagna vuole fare scorta di vaccini «a scapito dei Paesi poveri»

 

L'88% dei partecipanti ha dichiarato che nei giorni successivi si sono sentiti 'comè o 'megliò rispetto alla seconda. Il 31% ha lamentato qualche effetto collaterale, il più frequente dei quali è risultato il dolore al braccio, lo 0,4% ha affermato di aver avuto difficoltà a respirare e l'1% ha seguito qualche cura per uno o più effetti. «Anche se questi risultati sono riportati dalle stesse persone che hanno ricevuto il vaccino - commenta Ran Balicer, chief innovation officer di Clalit - è emerso che nella maggior parte dei casi gli effetti collaterali sono simili o inferiori con il richiamo». 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Agosto 2021, 09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA