Terremoto in Toscana, scossa dopo un forte boato: numerose chiamate ai vigili del fuoco

Terremoto in Toscana, scossa dopo un forte boato: numerose chiamate ai vigili del fuoco

Un terremoto di magnitudo 2.6, con profondità 8 km, è stato registrato dall'Ingv 5 km a sud ovest di Arezzo alle 9.20 di questa mattina. La scossa è stata avvertita dalla popolazione ma al momento non si registrano danni a persone o cose.

L'epicentro della scossa è stato a 5 chilometri a sud ovest del centro cittadino, all'altezza della frazione di Olmo. La scossa, accompagnata da un boato, è stata avvertita dalla popolazione e sono state tante le chiamate al centralino dei vigili del fuoco.
Giovedì 17 Ottobre 2019, 10:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA