Terremoto avvertito in tutta Italia, segnalazioni da Nord a Sud: forte scossa, ecco dove. Paura anche a Roma e Napoli

Terremoto in Bosnia Erzegovina: scossa magnitudo 6 avvertita in tutta Italia, segnalazioni dal Friuli alla Puglia. Paura anche a Roma e Napoli

Il terremoto è stato localizzato a 42 chilometri a sudest di Mostar in Bosnia

Un fortissimo terremoto di magnitudo 6 è stato registrato alle ore 23,07 di venerdì 22 aprile nella regione meridionale della Bosnia-Erzegovina. Avvertito distintamente anche in Italia da Nord a Sud. Secondo le stime preliminari dell'European-Mediterranean Sismological Centre, l'epicentro è stato segnalato a 10km di profondità. Le coordinate geografiche (lat, lon) 42.8140, 18.0720. Il terremoto è stato localizzato a 42 chilometri a sudest di Mostar nei pressi di Ljubinje.

 

 

 

Come riferiscono i media regionali, l'epicentro del sisma è stato localizzato a una ventina di km a est di Stolac, località non lontana da Mostar, il capoluogo della Erzegovina. La forte scossa è stata avvertita distintamente anche a Sarajevo, Tuzla e nella stessa Mostar, dove molte persone sono uscite in strada prese dal panico. Paura anche sulla costa dalmata della Croazia, in particolare a Spalato e Makarska, e in Montenegro dove il sisma si è sentito distintamente in numerose località. Finora non sono giunte notizie di danni a cose o persone.

 

TERREMOTO IN BOSNIA: SCOSSA  AVVERTITA IN TUTTA ITALIA

La scossa è stata avvertita in gran parte dell'Italia, soprattutto lungo la dorsale Adriatica dal Friuli fino alla Puglia. Numerosissime le segnalazioni su twitter da Nord a Sud: Bari, Pescara, Ancona, Rimini, ma anche in tutta la Campania e in Basilicata molti abitanti segnalano di aver sentito distintamente la scossa, così come a Roma.

 

 

Momenti di paura a Napoli, dove è stata distintamente avvertita dalla popolazione la scossa di terremoto registrata alle 23.07 con epicentro in Bosnia. Forte preoccupazione anche nella zona flegrea, che da oltre un anno è alle prese con uno sciame sismico legato al bradisismo: la popolazione di Pozzuoli e dei comuni vicini ha preso d'assalto i siti web dell'Ingv e dell'Osservatorio vesuviano. In Campania per ora non si segnalano danni a cose o persone. 

 

 

Sentito anche in Abruzzo, in particolare sulla costa e soprattutto ai piani alti degli edifici, il forte terremoto che ha colpito una località della Bosnia alle 23.07 circa. Segnalazioni arrivano infatti da numerose città, da Pescara a Chieti, da Giulianova a Vasto. Diverse le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco, ma loro stessi via twitter non segnalano interventi per danni a cose o persone in Italia. In tantissimi fino a notte fonda segnalavano di avere avvertito la scossa sui social network. 

 

 

Su twitter vari utenti da Mostar in Bosnia, vicinissima all'epicentro, in tarda serata segnalano con foto e video danni a case e auto parcheggiate in strada. La gente qui è scesa tutta in strada per la paura: intere zone sono senza elettricità. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Aprile 2022, 11:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA