Terremoto nell'Aquilano, sentito chiaramente anche ad Amatrice e Pizzoli

Terremoto, la terra è tornata a tremare oggi in Abruzzo. Una scossa di magnitudo 3.1 è stata registrata dall'istituto nazionale di vulcanologia alle 14.29 a profondità di undici chilometri ed epicentro 2 km a sud di Capitignano (L'Aquila), comune del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. La scossa è stata avvertita dalla popolazione in molti comuni dell'Aquilano come Montereale, ma anche a Pizzoli, Amatrice e nel capoluogo L'Aquila.
 
 
 
 
Sabato 12 Ottobre 2019, 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA