Terremoti, sciame sismico sull'Etna dopo la forte scossa sul Marsili

Terremoti, sciame sismico sull'Etna dopo la forte scossa sul Marsili

Allarme sull'Etna per una serie di scosse, in rapida successione, che sono state avvertite molto chiaramente dalla popolazione anche nel capoluogo Catania. La più forte alle 9.50 di magnitudo 3.3 con epicentro Ragalna e profondità di 0 chilometri. Il sisma è stato registrato anche ad Acireale e Zafferanata Etnea. Appena un minuto prima gli strumenti avevano registrato un'altra scossa di magnitudo 2.8. Alle 9.55 terremoto di 2.5. C'è allarme, quindi, nel basso Tirreno dove ieri sera un sisma di 4.4 è stato registrato sul vulcano sommerso Marsili.

Forte scossa sul Marsili e boato sullo Stromboli


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Marzo 2018, 10:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA