Tenta di uccidere un pastore tedesco lanciando frecce. Da mesi si cerca il killer di animali

Da mesi un uomo di 87 anni vive nella paura di trovare ucciso il suo cane, perseguitato da qualcuno che vuole ucciderlo con le frecce

Tenta di uccidere un pastore tedesco lanciando frecce. Da mesi si cerca il killer di animali

Quanta crudeltà nei confronti di quello che da tempo è ormai considerato l'amico più fidato dell'uomo: il cane. Un pastore tedesco, Asia, è stato raggiunto da una freccia che per poco non ne ha causato la morte. Il cane è di proprietà di un anziano di 87 anni, rimasto vedovo, che nei confronti del pastore tedesco nutre un grande affetto e che dopo la scomparsa della moglie è la sua compagnia quotidiana. Molto più che un semplice cane. Il ferimento con una freccia scagliata da qualcuno, (non è il primo caso), alla Vela, frazione di Trento. Asia, infatti, rischia la vita ormai da qualche mese.

Anziano preso a schiaffi dal branco di ragazze 'armate' di bastone, l'uomo salvato dall'arrivo dei passanti

Il mistero delle frecce

Mesi fa, l'anziano ha ritrovato conficcato un dardo nella fioriera, poi una seconda volta Asia è stata colpita alla falange, ma se l'è cavata con una frattura curata dal veterinario, però l'87enne ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti. Sono trascorsi alcuni mesi, senza più il pericolo delle frecce, ma eccone un'altra che stavolta ha rischiato di uccidere il cane, come racconta La voce del Trentino.

La tiktoker prende in braccio una gatta per un video, ma non si accorge di un dettaglio spiacevole

La freccia vicino al cuore

L'anziano l'ha trovata sanguinante in giardino, con una freccia conficcata vicino al cuore. In tutta fretta l'intervento del veterinario, che le ha salvato di nuovo la vita. Asia, infatti, è stata gravemente ferita allo sterno, e si presume che il dardo sia stato scoccato a distanza ravvicinata; il cane ha rischiato grosso, perché la freccia le ha perforato un polmone, sfiorando il cuore per pochi millimetri. Ora chi indaga sta cercando il responsabile di questi gesti meschini, che tra l'altro, sono anche un reato.


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Settembre 2022, 09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA