Terrore al casello autostradale: si schianta contro la corsia Telepass

Mestre, terrore al casello autostradale: si schianta contro la corsia Telepass

Alle 8.30 di oggi la collisione tra due vetture in corrispondenza della barriera di Mestre-Villabona ha provocato il rovesciamento di uno dei mezzi coinvolti, un’utilitaria, all’ingresso di una pista di esazione pedaggio.

Morto nello schianto con l'Harley dopo la giornata al mare


Non risultano feriti, anche se il conducente dell’auto capottata, finita nella pista a fianco di quella di ingresso, è stato prontamente assistito da un equipaggio del Suem intervenuto sul posto e dal personale di Concessioni Autostradali Venete in servizio al casello. Sul luogo dell’incidente anche la Polstrada di Mestre per i rilievi di legge e i Vigili del fuoco, per la messa in sicurezza dei mezzi.

L’incidente, avvenuto in uscita della A57 (direzione Venezia), non ha provocato danni alle strutture e non si sono registrate particolari interferenze al traffico che, nonostante la temporanea chiusura di due porte Telepass, ha potuto usufruire delle altre in esercizio. Il mezzo incidentato è stato recuperato poco dopo dal soccorso stradale. Sul posto, per le procedure di segnalazione e assistenza, gli Ausiliari della viabilità di Concessioni Autostradali Venete. La Società raccomanda agli utenti in viaggio il rispetto delle regole di comportamento sulle piste di esazione, evitando il cambio repentino e ritardato di corsia e rispettando il limite di velocità di 30 chilometri orari in ingresso per le porte di telepedaggio.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Giugno 2020, 21:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA